Venduto
R.G. Battaini, La Vendemmia, 1923
3.500,00

R.G. Battaini, La vendemmia, 1923. Questo grande dipinto ad olio su tela rappresenta il ritratto a figura intera di una giovane donna con abiti agresti, a piedi scalzi con un recipiente pieno d’uva sulla spalla: la ragazza guarda serena verso il cielo mentre sembra intenta a cantare. Sullo sfondo, c’è un paesaggio collinare con uno specchio d’acqua con altre tre figure in procinto di lavorare sotto un bel cielo sereno; non è chiaro esattamente cosa facciano così come non è chiara la lettura del paesaggio che sembra quasi lunare. Il dipinto di grande formato ha una cornice coeva e si presenta in buono stato di conservazione a prescindere dalla necessità di consolidamento nella parte centrale del panneggio della gonna come documentato dalle fotografie, si evidenziano anche diverse “toppe” nel retro della tela ad indicare dei piccoli tagli di entità trascurabile. Il dipinto è firmato e datato in basso a destra R.G. Battaini 923.

Ë uno degli esponenti di rilievo del gruppo Novecento, con il quale partecipò alla prima mostra del Movimento (Milano, 1926). Battaini aderì con lo scrittore Massimo Bontempelli alla realizzazione del Realismo Magico, una delle correnti artistico-letterarie più˘ significative, insieme a quella Metafisica, degli inizi del 900. Il movimento si rifaceva alla tradizione nazionale, prendendo spunto dai modelli del Rinascimento. Rino Gaspare Battaini fornisce nelle sue opere una rappresentazione realistica degli oggetti, in un’immobilità quasi estatica, in cui il tempo appare come bloccato. I tratti sono precisi, curati nei particolari e definiti nello spazio; luce, atmosfera e sospensione sono gli elementi di uno scenario quasi magico.

Note biografiche Rino Gaspare Battaini (Milano 1898 – Rapallo 1960). Pittore di considerevole importanza ha vissuto ed operato lungamente a Rapallo, ha esposto in diverse promotrici milanesi e, con successo, alla prima mostra di Novecento Italiano (Milano 1926). Ha tenuto personali a Bergamo, Biella, Genova, Varese, oltre che ad Amsterdam e a Londra. In particolare ricordiamo le mostre tenute a Milano nella Galleria Scopinich, 1932, e Genova nella Galleria Ranzini, 1959. Artista di ambito novecentista ha dipinto frequenti nature morte e composizioni di figure. Alcune opere sono custodite nella Galleria dí Arte Moderna

Periodo: 1900

Altezza: 200 cm

Larghezza: 100 cm

Venduto

COD: 9454 Categorie: , ,
spedizione gratuita in tutta italia
CONSEGNA IN 72 ORE!

Grazie agli accordi stipulati con le più importanti società di trasporti siamo in grado di consegnare entro 72 ore dall’ordine in tutta Italia!

MERCE ASSICURATA

Ogni spedizione è tracciabile ed assicurata per l’intero valore!

MASSIMA CURA DELL'IMBALLAGGIO

L’attenzione e la cura negli imballi ci consentono da sempre di far viaggiare la merce acquistata con la massima tranquillità e sicurezza

CERTIFICATO DI AUTENTICITÀ

All’interno di ogni collo troverete i documenti fiscali ed il certificato di autenticità dell’oggetto.