-33%
Venduto
Ciondolo con Micromosaico di Fiori
300,00 200,00

Ciondolo con Micromosaico di Fiori. Ciondolo con micromosaico policromo raffigurante fiori, gioiello d’epoca,  dell’inizio Novecento che si presenta entro cornice lavorata, in metallo dorato, l’ovale in micromosaico misura  3,6 x 2,6 cm.

La tecnica del mosaico minuto fu messa a punto a Roma nella seconda metà del secolo XVIII, all’interno dello Studio Vaticano del Mosaico che già dalla fine del Cinquecento aveva iniziato la grandiosa impresa di sostituzione con copie a mosaico delle grandi pale d’altare di San Pietro, soggette a deterioramenti causati dall’umidità. La decisiva svolta tecnica, prese le mosse dalla scoperta fatta da un chimico romano, Alessio Mattioli, che era riuscito a produrre una nuova pasta vitrea opaca di svariatissime gradazioni di tinte e facilmente tagliabile in cubetti regolari. Successivamente ci si avvide che questa nuova pasta, posta al calore, diventava malleabile e filamentosa, fornendo delle sottilissime bacchette che, una volta raffreddate, si potevano tagliare in tessere minutissime, sino ad un solo millimetro di lato. Nel perfezionamento e nell’utilizzazione pratica di queste nuove scoperte si distinse particolarmente Giacomo Raffaelli. Altro maestro emergente del mosaico minuto all’inizio dell’Ottocento fu Antonio Anguatti. Ma il grande successo ottocentesco fu determinato dall’impiego dei micromosaici per la realizzazione di soggetti profani, decoranti oggetti ed anche mobili d’uso comune. La prima svolta si ebbe all’interno dello Studio Vaticano, i cui artigiani, approssimandosi ormai la fine della secolare impresa della sostituzione delle pale, pensarono bene di sperimentare nuove vie, atte a garantire la prosecuzione delle loro attività. Il riscontro del pubblico, specialmente straniero, dovette essere rapido e sempre crescente, venendo così ad alimentare una fiorente produzione ed il sorgere di numerosi atelier privati. Diffusissima fu la produzione di oggetti di piccole dimensioni, bracciali, bottoni, monili vari, placchette, tabacchiere ma anche di pannelli o di piani di tavoli, consolles e gueridons. Fra i soggetti preferenziati i temi dell’antico, in particolare le nature morte e gli animali (tra i più richiesti il mosaico con le Colombe di Plinio, le vedute di Roma, le scene di genere e le copie di dipinti famosi). Da Roma il successo del mosaico minuto si estese anche in altre città italiane (Venezia e Firenze) e straniere: a Parigi, ove si affermò dal 1798 al 1832 l’atelier di Francesco Belloni e dove nel 1876 fu fondata la Scuola Nazionale di Mosaico; e a San Pietroburgo, ove all’inizio dell’Ottocento si recarono diversi mosaicisti romani, favoriti da un risorgente interesse russo per l’arte musiva.

 

 

Period: 1900

Venduto

DELIVERY IN 72 HOURS

Thanks to agreements with the most important transport companies we are able to deliver within 72 hours from all over Italy!

INSURED GOODS

Each shipment is traceable and insured for the full value!

MAXIMUM CARE PACKING

The attention and care in packaging allow us always to travel the purchased goods with confidence and safety.

AUTHENTICITY CERTIFICATE

Within each package you will find tax records and the object authenticity certificate.